La 6° tappa di Mestre inizia a decretare i primi campioni italiani

La 6° tappa di Mestre inizia a decretare i primi campioni italiani

Presso il Parco di San Giuliano a Mestre si è svolta sabato 15 settembre la sesta tappa del circuito Tricolore di Nordic Walking Agonistico Federale.

Ottima l’organizzazione che ha preparato un nuovo percorso totalmente in erba sviluppato su un km di tracciato che gli atleti hanno trovato in perfette condizioni.

Anche per questa tappa, dopo le preoccupazioni della pioggia nella notte, i partecipanti si sono dati battaglia in una giornata molto calda che ha messi tutti a dura prova .

In campo femminile, nella prova di 5 km, a livello assoluto ancora una volta Laura Colombo  ha avuto la meglio su Paola Vicenzi, partita purtroppo in non perfette condizioni fisiche, che è riuscita a tenere solo per un paio di giri e poi ha dovuto dare il via libera alla sua compagna che è andata a vincere con quasi un minuto di vantaggio con un ottimo tempo e dimostrando un notevole miglioramento tecnico.
altra entusiasmante battaglia invece per gli altri gradini del podio che come per la precedente tappa è stato definito solo nelle ultime centinaia di metri e che ha visto arrivare al terzo posto assoluto Guendalina Frizziero, al quarto Livia Longo e al quinto posto Flavia Pietromarchi raccolte tutte in 4 secondi. Dietro di loro dal quinto al decimo posto Roberta Arca, Ottavia Menzio, Federica Valeriani, Grufi Cristina e Franceschini Roberta.

In campo maschile, sulla distanza dei 10km, per la classifica assoluta si riprende la vittoria, dopo la battuta di arresto di Fiastra, Luigi Sesso  con una gara impeccabile vissuta in testa sin dal primo giro. dietro di lui al secondo posto una ottima prova di Siro Pillan, che ha dimostrato di aver riacquistato un buono stato di forma, e l’immancabile Antonello Favaro, Posizioni delineate senza grandi battaglie quelle a seguire che hanno visto al quarto posto Silvano Zanella e a seguire Ghiotto Roberto e Barbieri Alberto. Completano la top 10 Andrea Bianchi,  Maurizio Grande, Pier Maria Gabrielli e Moreno Crestani.

Con questo ordine di arrivo, ad una prova dal termine, si sono già assegnate le maglie tricolori per alcune categorie sia in campo maschile che femminile!

Ancora una volta un particolare ringraziamento va agli organizzatori del NordicWalkinItaly che hanno preparato tutto in maniera perfetta l’evento Race del sabato e anche l’appuntamento del Challenge di domenica.
Ed ora appuntamento a ottobre per la grande chiusura con la 7° e ultima tappa che si terrà a Mantova, località nuova entrata quest’anno tra le prove della Race.

Di seguito le classifiche ufficiali della 6° tappa di Mestre

 

Nella 5° tappa di Abbadia di Fiastra splendide gare e un’ottima organizzazione

Nella 5° tappa di Abbadia di Fiastra splendide gare e un’ottima organizzazione

Nel fantastico scenario dell’Abbadia di Fiastra (MC) sabato  21 Luglio si è svolta la quinta tappa del circuito Tricolore di Nordic Walking Agonistico Federale.

Una magnifica organizzazione ha accolto tutti i partecipanti che come di consuetudine sono arrivati da ogni parte d’Italia.
In un pomeriggio molto caldo, quasi 80 atleti si sono ritrovati su un nuovissimo e bellissimo percorso che gli organizzatori del gruppo Tris 2018 (formato dalle associazioni Valli della Marca, Avis Macerata e Green NW) hanno preparato in maniera ottima sviluppando un chilometro di circuito  in gran parte in erba con un tratto finale in leggera salita di circa 200 m. 
Il clima e il tipo di percorso hanno reso molto impegnativa la gara che sia in campo maschile che femminile è stata incerta fino alla fine grazie anche alla severità dei giudici di gara che non hanno risparmiato richiami, ammonizioni o squalifiche.

In campo femminile, nella prova di 5 km a livello assoluto si è imposta ancora una volta Laura Colombo, in testa fin dall’inizio ma battagliando giro dopo giro con Paola Vicenzi che purtroppo si è vista prima richiamare in pit line e poi ricevere la quarta ammonizione e quindi la squalifica dopo l’arrivo. La stessa Laura ha ricevuto 30″ di penalizzazione al termine della prova per la terza ammonizione arrivata anche per lei dopo l’arrivo ma che comunque le ha permesso di rimanere abbondantemente in testa.
Entusiasmante battaglia invece per gli altri gradini del podio che si è definito solo nelle ultime centinaia di metri e che ha visto arrivare al secondo posto assoluto Guendalina Frizziero e al terzo Livia Longo che hanno preceduto di pochi secondi Annalena Cocchi, Flavia Pietromarchi e Lisa Gillardi.   Chiudono nelle prime dieci posizioni Federica Valeriani, Gaia Bollini, Daniela Crosina e Roberta Arca.
In campo maschile, sulla distanza dei 10km, per la classifica assoluta vittoria proprio negli ultimi metri per Antonello Favaro su Luigi Sesso che, dopo essere stato al comando per tutta la gara, è stato mandato in pit line proprio a pochi passi dal traguardo perdendo così la prima posizione. Grande battaglia per il terzo posto conquistato in una volata finale da Silvano Zanella su Siro Pillan giunto quarto. Anche per le posizioni dietro al podio ci sono state grandi sfide che hanno visto arrivare dalla quinta posizione in poi Manuele Silvestri, Alberto Barbieri, Roberto Bigarella, Moreno Crestani e Pier Maria Gabrielli.

Una quinta tappa che va delineando sempre più le classifiche di categoria maschili e femminili valide per il titolo italiano !

Un ringraziamento ancora va agli organizzatori che hanno veramente organizzato in maniera perfetta l’evento Race del sabato e anche l’appuntamento del Challenge di domenica.
Ed ora appuntamento a settembre per la 6° tappa che si terrà in un altro dei luoghi oramai storici della Race e cioè il Parco San Giuliano di Mestre!

Di seguito le classifiche ufficiali della 5° tappa di Abbadia di Fiastra

 

A Bassano entusiasmanti gare per la quarta tappa del circuito Tricolore NW svoltasi presso il Golf Club

A Bassano entusiasmanti gare per la quarta tappa del circuito Tricolore NW svoltasi presso il Golf Club

Si è svolta presso il Brolo Golf Club di Bassano del Grappa la quarta tappa del Circuito Tricolore di Nordic Walking Agonistico Federale.

In un bellissimo circuito, tra l’altro allestito egregiamente dagli organizzatori proprio all’ultimo momento a causa di un problema con il percorso inizialmente previsto, si sono svolte le due prove maschili e femminili che come sempre hanno visto darsi battaglia quasi 100 atleti.

Prima della partenza, è stato gradito ospite della manifestazione uno dei massimi esponenti della Federazione Italiana di Atletica Leggera, il Prof. Dino Ponchio, che ha portato i suoi saluti a tutti gli atleti facendo i complimenti agli organizzatori del circuito e a quelli delle varie tappe per il grande livello raggiunto dal nordic walking agonistico federale.

In campo femminile, subito dopo la partenza si sono messe davanti a tutte con un buon margine Laura Colombo e Paola Vicenzi che sono rimaste insieme fino al terzo giro. Laura ha poi visibilmente accelerato gli ultimi due giri staccando la compagnia e tagliando per prima il traguardo con 31 secondi appunto su Paola Vicenzi e 59 secondi su Valentina Superchi giunta terza. Ottima anche la prova delle altre ragazze Crosina, Frizziero, Grufi, Gillardi, Longo, Pietromarchi e Bollini che sono andate a classificarsi dalla quarta alla decima posizione assoluta.  

Per quanto riguarda gli uomini si è vista una gara abbastanza combattuta dove il capo classifica attuale, Luigi Sesso ha fatto tutta la gara in testa ma con i suoi avversari abbastanza vicini. Luigi ha tagliato il traguardo per primo al termine dei 10km con 29 secondi di vantaggio su Antonello Favaro che l’ha spuntata solo agli ultimi metri su Siro Pillan il quale, proprio in vista del traguardo,  si è visto indirizzare verso la pit line per scontare la penalizzazione dovuta alla terza ammonizione. Gara comunque bella che ha visto anche grandi battaglie nei posti subito giù dal podio dove Zanella, Ghiotto, Silvestri, Barbieri, Zamprogno, Grande e Dal Pra hanno concluso rispettivamente dalla quarta alla decima posizione.

Dopo la quarta prova una classifica generale che si va delineando con al comando Laura Colombo tra le donne e Luigi Sesso tra gli uomini. Nelle classifiche di categoria ci sarà sicuramente ancora grande battaglia per aggiudicarsi i primi tre posti anche se pure qui i protagonisti sembra già ben definiti.

E lo spettacolo continua con il prossimo appuntamento previsto per la 5° tappa che si svolgerà nelle Marche nella zona di Tolentino Urbisaglia il 21 Luglio.

Un ringraziamento va ovviamente agli organizzatori del Nordic Walking Bassano che hanno preparato in modo eccellente ed impeccabile questa tappa della Race e del NW Challenge della domenica. 
 
Qui di seguito le classifiche di tappa:

A Tivoli una terza tappa che ha visto tanti protagonisti darsi battaglia su un percorso tecnico

A Tivoli una terza tappa che ha visto tanti protagonisti darsi battaglia su un percorso tecnico

Sabato 19 nello splendido contesto del Parco Terme di Roma-Acque Albule si è svolta la terza tappa del Circuito Agonistico Tricolore. 
Gli organizzatori del Nordic Walking Valle dell’Aniene hanno tracciato un percorso molto bello, tecnico e con cambi di ritmo che ha visto impegnati quasi 100 partecipanti tra uomini e donne. 

Durante la prova si sono viste sul campo delle entusiasmanti battaglie a ritmi anche molto elevati considerando il percorso che sicuramente è stato tra i più difficili fino ad oggi. 
In campo femminile per la classifica assoluta la vittoria è andata ancora una volta a Laura Colombo che per tutta la gara ha portato avanti un testa a testa entusiasmante con la sua antagonista di sempre Valentina Superchi che purtroppo si è vista arrivare la quarta ammonizione (e quindi la squalifica) proprio all’ultimo giro. Laura ha chiuso la prova dei 5Km in 34′ e 04 sec. con un ritmo incredibile di 6’49″/Km (considerando anche il percorso impegnativo) che la dice tutta sul livello raggiunto dalle nostre atlete. Al secondo posto con un distacco di 1′ e 26sec dalla vincitrice è giunta Paola Vicenzi  anche lei molto brava sopratutto nelle prime fasi di gara. A completare il podio finisce al terzo posto Cristina Grufi che gara dopo gara sta dimostrando sempre di più il suo valore. 

Per quanto riguarda gli uomini Luigi Sesso ha dimostrato ancora la sua attuale superiorità vincendo anche la terza prova con autorevolezza con un tempo di 1h07′ ad un ritmo impressionante di 6’42/Km per i 10km di gara. Alle sue spalle si sono dati battaglia con qualche piccola scaramuccia durante la prova  Antonello Favaro alla fine secondo e Siro Pillan giunto terzo.  Anche per loro un ritmo veramente alto!

Anche per le varie classifiche di categoria si sono viste sfide entusiasmanti che stanno rendendo sempre più affascinante questo circuito agonistico federale.

Appuntamento adesso per la quarta tappa di Bassano del Grappa dove siamo sicuri vivremo ancora tante emozioni con tutti gli atleti che saranno ancora grandi protagonisti.

CLASSIFICHE TERZA TAPPA DI TIVOLI

Classifica Femminile
Classifica Maschile

A breve le classifiche aggiornate dopo le prime tre prove

Record di partecipanti per la seconda tappa del circuito federale di Bologna

Record di partecipanti per la seconda tappa del circuito federale di Bologna

Dopo la prima prova del circuito di nordic walking agonistico federale di Bosisio svoltasi su un percorso reso pesante dalla pioggia, per il secondo appuntamento di Bologna è stato invece il sole a farla da padrone !
Sul nuovo percorso del Parco dei Cedri, preparato ottimamente dagli organizzatori del team M’Over, si sono dati battaglia 96 atleti. Numero che segna il record di presenze da quando è nato il circuito, segno che l’interesse verso il movimento agonistico sta crescendo sempre più grazie anche al lavoro che organizzatori, atleti e giudici stanno  portando avanti ognuno con grande impegno.

Per quanto riguarda la competizione bisogna dire che si è confermato ancora un livello tecnico molto alto che ha visto i favoriti della vigilia ancora li davanti a darsi battaglia con alcuni nomi nuovi che pian piano si stanno avvicinando alle posizioni alte della classifica.

In campo femminile assoluto Laura Colombo si è presa la rivincita della prima tappa su Valentina Superchi andando a vincere la gara dei 5 km. Al terzo posto in grande crescita si è piazzata Cristina Grufi che in volata negli ultimi metri ha battuto Paola Vicenzi che ancora non ha recuperato la forma fisica perfetta che aveva mostrato nelle ultime tappe del 2017.
A seguire Daniela Crosina, Friziero Guendalina, Gaia Bollini, Menzio Ottavia, Longo Liva e la new entry Nataliya Dmytryshyn  che chiude le top ten femminili.

In campo maschile si conferma al primo posto Luigi Sesso che ha condotto tutta la gara al comando dal primo all’ultimo metro. Dietro di lui un ottimo Antonello Favaro che partito leggermente più lento degli altri ha recuperato via via posizioni arrivando a chiudere in un meritatissimo secondo posto. Al terzo posto chiude il sempre ottimo Siro Pillan davanti a Silvano Zanella che partito molto bene ha purtroppo rallentato un po’ nel finale. Dietro di loro una grande battaglia che ha visto Moreno Crestani quinto, Arnaldo Ciuffetti sesto, Roberto Ghiotto settimo e Alberto Barbieri ottavo. Chiudono in top ten anche Pier Maria Gabrieli e Stefano Piludu.

Ed ora l’appuntamento sarà per tutti a Tivoli per la terza tappa del circuito dove sicuramente vedremo altre affascinanti battaglie a suon di bastoncini in gara   

Vi mettiamo di seguito le Classifiche per Categoria della Tappa
Classifica Donne
Classifica Uomini

CLASSIFICHE GENERALI dopo la seconda tappa

Grande partenza del Circuito Tricolore con la prima tappa di Bosisio Parini

Grande partenza del Circuito Tricolore con la prima tappa di Bosisio Parini

Il Circuito Tricolore di Nordic Walking Agonistico 2018 si è aperto con la prima tappa svoltasi domenica 18 Marzo a Bosisio Parini nella provincia di Como.
E come si suol dire “circuito bagnato… circuito fortunato” visto la pioggia incessante che per giorni è caduta sullo splendido percorso realizzato all’interno del magnifico parco della struttura “La Nostra Famiglia”. 
E con queste condizioni meteo avverse 70 atleti nelle varie categorie uomini e donne si sono dati eroicamente battaglia su un percorso che, seppure ottimamente preparato dai ragazzi del Team Triangolo Lariano, era divenuto ovviamente pesante con molti tratti di acqua e fango. 
Ma nonostante le pessime condizioni meteo bisogna dire che il livello tecnico visto in gara è stato veramente alto segno che il lavoro fatto dai responsabili federali insieme ad atleti e giudici ha portato pian piano a trovare un ottimo compromesso prestazione/tecnica che riesce a mantenere intatta  l’identità della nostra disciplina anche in un contesto competitivo.

Tornando alla gara vera e propria tutto sommato si sono visti battagliare i protagonisti dello scorso anno con l’aggiunta di qualche faccia nuova  che sicuramente anche nelle prossime gare renderà ancora più interessanti i duelli sul percorso.
Per quanto riguarda la categoria femminile la vittoria è andata a Valentina Superchi che ha dovuto spingere fino all’ultimo metro per spuntarla su Laura Colombo, attuale campionessa italiana in carica, che pur non in perfette condizioni fisiche è riuscita ad essere ancora li davanti a lottare per la vittoria. Al terzo posto ha chiuso Paola Vicenzi, la vincitrice delle ultime due tappe del 2017, anche lei purtroppo arrivata al primo appuntamento reduce da un infortunio e da un influenza che l’hanno praticamente bloccata nell’ultimo mese di allenamenti. E questo non fa altro che rendere ancora più interessante l’aspettativa per la prossima tappa.
Nella categoria maschile, riprendendo da dove ci aveva lasciato nell’ultima tappa del 2017, si è imposto Luigi Sesso apparso migliorato tecnicamente e ancora più forte dello scorso anno. Al secondo posto si è classificato Antonello Favaro anche lui in grande spolvero e combattivo come sempre. Silvano Zanella ha chiuso invece al terzo posto, anche lui tecnicamente migliorato  rispetto allo scorso anno. Un plauso particolare però va fatto a Siro Pillan, giunto quarto, che quasi al termine del primo giro è scivolato riportando una fuoriuscita della spalla che fortunatamente è rientrata dopo pochi secondi riuscendo a portare a termine in modo veramente eroico gli altri 9 km mancanti.  Auguriamo a Siro una pronta guarigione e speriamo di rivederlo ai nastri di partenza a Bologna più combattivo che mai! 

Ovviamente, ai fini delle classifiche che assegneranno la maglia tricolore vanno tenute in considerazione le varie categorie di appartenenza maschili e femminili per le quali trovate il dettaglio qui sotto.

I complimenti vanno fatti anche a tutti i ragazzi del Team Triangolo Lariano, con a capo il suo Presidente Tiziano Ardemagni, che nonostante le pessime condizioni meteo hanno fatto in modo che tutto funzionasse al meglio regalando a tutti una prima grande tappa del Circuito.

Ed ora appuntamento per la seconda tappa di Bologna dove sicuramente, come lo scorso anno, si prevede un numero record di partecipanti!

Vi mettiamo di seguito le classifiche della tappa:

 

Scritto da: Fabio Moretti