Nel fantastico scenario dell’Abbadia di Fiastra (MC) sabato  21 Luglio si è svolta la quinta tappa del circuito Tricolore di Nordic Walking Agonistico Federale.

Una magnifica organizzazione ha accolto tutti i partecipanti che come di consuetudine sono arrivati da ogni parte d’Italia.
In un pomeriggio molto caldo, quasi 80 atleti si sono ritrovati su un nuovissimo e bellissimo percorso che gli organizzatori del gruppo Tris 2018 (formato dalle associazioni Valli della Marca, Avis Macerata e Green NW) hanno preparato in maniera ottima sviluppando un chilometro di circuito  in gran parte in erba con un tratto finale in leggera salita di circa 200 m. 
Il clima e il tipo di percorso hanno reso molto impegnativa la gara che sia in campo maschile che femminile è stata incerta fino alla fine grazie anche alla severità dei giudici di gara che non hanno risparmiato richiami, ammonizioni o squalifiche.

In campo femminile, nella prova di 5 km a livello assoluto si è imposta ancora una volta Laura Colombo, in testa fin dall’inizio ma battagliando giro dopo giro con Paola Vicenzi che purtroppo si è vista prima richiamare in pit line e poi ricevere la quarta ammonizione e quindi la squalifica dopo l’arrivo. La stessa Laura ha ricevuto 30″ di penalizzazione al termine della prova per la terza ammonizione arrivata anche per lei dopo l’arrivo ma che comunque le ha permesso di rimanere abbondantemente in testa.
Entusiasmante battaglia invece per gli altri gradini del podio che si è definito solo nelle ultime centinaia di metri e che ha visto arrivare al secondo posto assoluto Guendalina Frizziero e al terzo Livia Longo che hanno preceduto di pochi secondi Annalena Cocchi, Flavia Pietromarchi e Lisa Gillardi.   Chiudono nelle prime dieci posizioni Federica Valeriani, Gaia Bollini, Daniela Crosina e Roberta Arca.
In campo maschile, sulla distanza dei 10km, per la classifica assoluta vittoria proprio negli ultimi metri per Antonello Favaro su Luigi Sesso che, dopo essere stato al comando per tutta la gara, è stato mandato in pit line proprio a pochi passi dal traguardo perdendo così la prima posizione. Grande battaglia per il terzo posto conquistato in una volata finale da Silvano Zanella su Siro Pillan giunto quarto. Anche per le posizioni dietro al podio ci sono state grandi sfide che hanno visto arrivare dalla quinta posizione in poi Manuele Silvestri, Alberto Barbieri, Roberto Bigarella, Moreno Crestani e Pier Maria Gabrielli.

Una quinta tappa che va delineando sempre più le classifiche di categoria maschili e femminili valide per il titolo italiano !

Un ringraziamento ancora va agli organizzatori che hanno veramente organizzato in maniera perfetta l’evento Race del sabato e anche l’appuntamento del Challenge di domenica.
Ed ora appuntamento a settembre per la 6° tappa che si terrà in un altro dei luoghi oramai storici della Race e cioè il Parco San Giuliano di Mestre!

Di seguito le classifiche ufficiali della 5° tappa di Abbadia di Fiastra